Informazioni utili su Ortisei - Val Gardena

Best of the best

Migliori hotel

Fatti e informazioni su Ortisei - Val Gardena

Informazioni generali

Preparazione del viaggio

Preparazione del viaggio

Preparazione del viaggio

La città in cifre Popolazione residente:4.463 Superficie: 24,25 km² Prefisso cittadino: 0471 Provincia: Bolzano Patrono: S. Ulrico Giorno festivo: 4 Luglio Info utili: Carabinieri 112, Vigili del fuoco 115, Guardia di Finanza 117, Croce rossa italiana 144. Ortisei , capoluogo della Val Gardena, è la località ideale sia per una vacanza estiva che per una vacanza invernale. Con un vivace centro storico, Ortisei è il cuore della cultura e della tradizione ladina. La maggior parte degli abitanti è di madrelingua ladina.

In generale

In pullman La Val Gardena è collegata con Bolzano, Bressanone e Chiusa tramite un servizio di pullman.

Paese e Persone

Paese e Persone

Storia

Il nome “Ortisei” deriva dal latino Urtica. Come documentano alcuni ritrovamenti risalenti all’età del bronzo e all’età del ferro , il territorio fu frequentato da alcune popolazioni ma ancora oggi non si sa se si trattava di veri e propri insediamenti duraturi o solo stagionali. Intorno al IV secolo inizió il dissodamento del bosco di Ortisei in seguito allo spostamento della popolazione ladina dalla Valle di Isarco alla Val Gardena. Durante il Medioevo Ortisei era prima sotto la dominazione dei vescovi di Bressanone e poi passó ai conti del Tirolo. La chiesa parrocchiale intitolata a Sant’Ulrico e ai Tre Magi risale al 1749 ma è stata costruita su una precendete struttura religiosa risalente all’XI secolo; la chiesa pió antica è peró quella di San Giacomo, risalente al XV secolo. Elementi storici e artistici di particolare importanza sono contenuti nella Chiesa di Sant’Antonio e nella chiesa di Sant’Anna. Sulle colle Pincan, ai piedi del Balest, sono state rinvenute le rovine del castello di Stätteneck.  

Come spostarsi

Come spostarsi

In auto

Autostrada del Brennero A22, seguire la direzione Brennero. Uscita a “Chiusa/Val Gardena”. Poi seguire le indicazioni stradali per Ortisei.

In aereo

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Bolzano, Innsbruck, Verona, Venezia e Monaco di Baviera.  

In treno

Le stazioni più vicine sono quelle di Bolzano e di Bressanone. Per maggiori informazioni visita il sito trenitalia

Scoprire e Divertirsi

Scoprire e Divertirsi

Giro turistico

Chiesa parrocchiale di Ortisei La chiesa parrocchiale di Ortisei, costruita nello stile tardo barocco, è stata allargata di due navate laterali verso l’inizio del XX secolo. Nella prima navata si trova la cappella del Sacro Cuore di Gesù e nell’altra navata laterale c’è la cappella del Santo Rosario. All’interno della struttura ci sono numerose immagini, statue e figure. Molto importanti sono anche le scranne arricchite da intagli meravigliosi. Cappella Santa Anna La cappella Santa Anna, costruita all’inizio del XV secolo ed ingrandita nel 1515, è situata vicino al cimitero di Ortisei. Questa piccola chiesetta possiede un portale importante e molte pietre sepolcrali pregiate. Chiesa di S.Antonio La Chiesa di S.Antonio si trova vicino alla piazza principale. In estate vengono celebrate le funzioni religiose della comunità evangelica luterana particolarmente amata dai villeggianti tedeschi. Chiesa di San Giacomo La Chiesa di San Giacomo è situata al di sopra di Ortisei ed è raggiungibile a piedi. È la chiesa più antica della Val Gardena ed è stata costruita in onore di San Giacomo. Molto importante dal punto di vista artistico è l’affresco, situato sulla parete esterna della chiesa, che raffigura S.Cristoforo con Gesù Bambino.. L’affresco è stato realizzato alla fine del XV secolo. Chiesa della Parrocchia al S.Leonardo a Bulla La Chiesa della Parrocchia al S.Leonardo è molto bella e particolare per la sua costruzione romanica. Di particolare rilevanza è l’altare centrale proveniente dal XVIII secolo. Monumento di Luis Trenker Il Monumento di Luis Trenker , che si trova sulla passeggiata vicino alla vecchia locomotiva, ricorda uno dei più famosi abitanti del Garda, il talentuoso Luis Trenker, detto anche “Bera Luis”. Monumento Purger Il Monumento Purger è stato costruito in onore del sindaco Johann Baptist (1805-1872). Purger è divenuto famoso grazie al progetto di costruzione di una strada che va da Ponte Gardena fino ad Ortisei. Museo Ladino Il Museo Ladino si trova sulla piazza di S.Antonio. All’interno si puó ammirare la cultura ladina gardenese. L’arte della lavorazione del legno si puó ammirare attraverso la statuine del presepe, i crocifissi e le statue dei Santi. Molte di queste opere sono del pittore Josef Moroder Lusenberg. Il Museo possiede anche una raccolta di reperti archeologici ed una collezione di minerali. Gastronomia Ad Ortisei, ed in tutta la Val Gardena, la cucina è stata molto influenzata dalla tradizione ladina. Tra i prodotti tipici della zona c’è sicuramente lo speck. Altri prodotti tipici di questa zona sono le grappe alle erbe di montagna, le grappe classiche e i liquori alla frutta: mele, pugne, ciliegie e pere. Moltissimi sono i ristoranti e le trattorie tipiche che propongono

Shopping

Da moltissimi anni Dolfi realizza delle bellissime creazioni in legno: angioletti, crocifissi, Madonnine, figure di Santi ecc. Molti ammiratori e collezionisti acquistano questi oggetti fatti con passione. Oggetti ideali e particolari da donare ad una persona.  

Sport

Ortisei è un vero paradiso per gli amanti dello sport. Dal tennis al parapendio, dalla mountainbike al parapendio fino alle splendide passeggiate che si possono fare nei numerosi sentieri. Tra le passeggiata ricordiamo: - Val d’Anna: partenza a valle della funivia del Seceda. Questa passeggiata lungo il fiume richiede circa 30 min e alla fine un tipico caffè, il Val d’Anna. - Passeggiata Luis Trenker: Un sentiero molto soleggiato e pianeggiante che parte dalla Chiesa Parrocchiale fino alla ferrovia. - Passeggiata a serpentina per l’altura Col de Flam: un percorso in leggera salita della durata di venti minuti che vede la partenza dalla chiesa parrocchiale Sacun. - Orlo del Bosco: un percorso che parte dalla str. Promenade in zona Minert, passa per Soplases e passa per il Ristorante “Orlo del Bosco”.

Gastronomia

Ad Ortisei, ed in tutta la Val Gardena, la cucina è stata molto influenzata dalla tradizione ladina. Tra i prodotti tipici della zona c’è sicuramente lo speck. Altri prodotti tipici di questa zona sono le grappe alle erbe di montagna, le grappe classiche e i liquori alla frutta: mele, pugne, ciliegie e pere. Moltissimi sono i ristoranti e le trattorie tipiche che propongono

Altre città in Alto Adige